ACCISA SULL'ENERGIA ELETTRICA: AGEVOLAZIONE PER LE IMPRESE

ACCISA SULL'ENERGIA ELETTRICA: AGEVOLAZIONE PER LE IMPRESE

Il Testo Unico delle Accise prevede che alcune imprese non debbono pagare l'accisa sull'energia elettrica consumata. Affinchè dette imprese possano beneficiare di questa agevolazione è necessario richiedere all’Agenzia delle Dogane il rilascio di un’apposita licenza, la quale, oltre ad attribure il beneficio dell’esclusione dell’applicazione dell’energia elettrica sui consumi futuri, attribuisce il diritto al rimborso dell’accisa indebitamente pagata nei due anni antecedenti il rilascio della licenza stessa.

I beneficiari di tale agevolazione sono le imprese che operano nei seguenti settori:

  • Processi Mineralogici: sono quelli classificati con il codice DJ 26 e comprendono in sintesi:

- il taglio, la modellatura e la finitura di pietre ornamentali e per l’edilizia;

- la fabbricazione di vetro e di prodotti in vetro;

- la produzione di prodotti ceramici non refrattari;

- la fabbricazione di piastrelle in ceramica;

- la fabbricazione di prodotti per l’edilizia in terracotta;

- la produzione di cemento, calce e gesso;

- la fabbricazione di prodotti in calcestruzzo, cemento o gesso.

  • Processi metallurgici: sono quelli classificati con il codice DJ 27;
  • Processi di riduzione chimica: (per riduzione chimica si intende qualsiasi reazione chimica mediante la quale una o più sostanze assumono elettroni ceduti da un altro composto o elemento che prende il nome del riducente);
  • Processi elettrolitici: (per processi elettrolitici si intendono quei processi tecnici e industriali in cui avviene una dissociazione elettrochimica di ioni di sostanze, ad esempio, processi utilizzati per rivestire oggetti metallici di uno strato protettivo o ornamentale.

Studio Espansione Srl fornisce una consulenza completa su tutte le attività legate ai rimborsi accise, dalla predisposizione dell’istanza per il riconoscimento dell’esclusione del’applicazione dell’accisa sui consumi energetici e alla richiesta del rimborso per l’accisa indebitamente pagata nei due anni antecedenti la data di rilascio della licenza, alla tenuta degli adempimenti periodici compresa la redazione della Dichiarazione annuale Energia Elettrica.

I consulenti di Studio Espansione sono a Vostra disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento. Non esitate a contattarli compilando il form situato a destra di questa pagina, oppure telefonicamente, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00 ai seguenti recapiti: 0923-836930 o 3391365932

Metti "Mi piace" alla nostra pagina facebook, per rimanere aggiornato sugli ultimi bandi pubblicati.      ⇒⇒⇒

Condividi sui Social: